Come realizzare un impianto eolico domestico fai da te.

Come realizzare un impianto eolico fai da te

Impianto eolico domestico fai da te: studio di fattibilità

Il primo passo per realizzare un impianto eolico domestico fai da te è lo studio di fattibilità. Questo vuol dire, che è necessario comprendere se valga la pena o meno costruirlo, se ci sono le condizioni, se si è in grado di poter usare in modo consono l’apparecchiatura e l’impianto eolico una volta costituito.

Tra le prime cose che bisogna tenere in considerazione quando si installa il proprio impianto eolico domestico è la velocità del vento. Il vento infatti, deve soffiare ad una velocità tra i 40 e i 50 km/h per riuscire ad avere un impianto efficiente.

Quindi prima di deve valutare se ci sono impedimenti naturali alla costruzione di un impianto eolico fai da te. Successivamente, se non ci sono problemi nel settore della ventilazione, si dovrà verificare se si hanno strumenti e capacità per la realizzazione effettiva dell’impianto.

Realizzare un impianto eolico fai da te: informazioni e capacità necessarie(max 120 caratteri)

 Per realizzare una turbina eolica, anche di piccole dimensioni, come quelle che si acquistano già pronte sul mercato dell’energia, è necessario innanzi tutto informarsi bene su tutti componenti necessari e sulle tecniche richieste per la realizzazione e l’installazione.

Oggi si trovano svariate informazioni direttamente online, si possono guardare innumerevoli video tutorial, italiani e stranieri, per verificare come chi si è cimentato in questa impresa ecologica ha ottenuto dei risultati apprezzabili, per la produzione di energia dal vento.

Ciò che serve maggiormente per riuscire a realizzare un impianto eolico dunque è: senso pratico, una buona manualità, strumenti utili alla sua costruzione, ed essere ben informati sulle procedure da seguire.

Guida passo dopo passo per la realizzazione di un impianto eolico fai da te

Se ti senti pronto alla realizzazione di un piccolo impianto eolico fai da te che ti permetta di illuminare gli esterni (ad esempio le luci del giardino) oppure una stanza di piccole dimensioni.

Per realizzare un impianto eolico fai da te c’è bisogno di:

  • Un piatto realizzato in alluminio
  • Un tubo in PVC di 50 cm d’altezza e di circa 10 cm di larghezza
  • Una dinamo
  • Una vite da 20 o 30 cm

Per realizzare l’impianto bisogna:

  1. Dividere il tubo in parti uguali per realizzare le pale dell’impianto eolico
    1. Forare il piatto di alluminio al centro
    1. Posizionare la vite nel foro del piatto di alluminio e collegarlo alle pale eoliche
    1. Collega la vite girevole ad una dinamo
    1. Collegare il tutto a un asse
    1. Installare l’impianto eolico in una zona ventilata

Se non vuoi realizzare da zero un impianto fai da te puoi scegliere anche di acquistare l’impianto con la pala eolica fai da te già pronta e successivamente si può procedere esclusivamente alla sua installazione in una zona ventilata.